Archivio mensile:giugno 2013

Il falso made in Italy alimentare ci costa 300 mila posti di lavoro

In buona parte del mondo lo chiamano Parmesan. In Argentina hanno il Regianito. È Parmesão in Brasile e Parmeson in Cina. Paese che vai, falso che trovi: è l’ormai noto fenomeno dell’Italian sounding, prodotti che richiamano falsamente il made in Italy senza avere alcuna origine italiana. L’industria dell’agropirateria è viva e lotta (contro di noi).

Continua a leggere

La Mortadella e la guerra alle calorie

Merenda? Pane e mortadella, ovviamente. Fino a qualche decennio fa era il classico dei classici. Generazioni di ragazzi sono cresciuti così. Fino a quando sugli scaffali dei supermercati sono comparse le confezioni ammiccanti delle merendine sfornate dalla grande industria alimentare: addio panini imbottiti, benvenuti agli snack cioccolatosi simil-nutrienti farciti di conservanti.

Continua a leggere

Il Parmigiano Reggiano per dare un calcio all’osteoporosi

Pochi lo sanno: una forma di Parmigiano Reggiano è fatta per il 30% di acqua e per il restante 70% di elementi utili per la nostra dieta quotidiana. Il Parmigiano è un alleato formidabile per la nostra salute. Lo è grazie all’elevato contenuto di sostanze nutritive, come le proteine, le vitamine e i sali minerali. Fra questi, merita qualche parola il calcio.

Continua a leggere