Il Parmigiano Reggiano per dare un calcio all’osteoporosi

Pochi lo sanno: una forma di Parmigiano Reggiano è fatta per il 30% di acqua e per il restante 70% di elementi utili per la nostra dieta quotidiana. Il Parmigiano è un alleato formidabile per la nostra salute. Lo è grazie all’elevato contenuto di sostanze nutritive, come le proteine, le vitamine e i sali minerali. Fra questi, merita qualche parola il calcio.

Il calcio nel Parmigiano

Il Parmigiano Reggiano garantisce un alto apporto di calcio. Una porzione di 50 grammi di Parmigiano contiene 580 milligrammi di calcio, ossia oltre la metà del nostro fabbisogno giornaliero, stimabile in circa 750-900 milligrammi, variabile a seconda del soggetto.

Calcio e salute delle ossa Livelli di assunzione raccomandati di calcio nella popolazione italiana

Tabella pubblicata su My-personaltrainer.it

Perché il calcio è prezioso

Sappiamo tutti quanto il calcio sia utile per la salute delle nostre ossa e dei nostri denti. La giusta dose di calcio, se assunta con regolarità, garantisce nei bambini e nei ragazzi uno sviluppo dello scheletro corretto. Ma i benefici non finiscono certo qui. Diversi studi scientifici hanno dimostrato che il calcio stimola il metabolismo cellulare e la produzione di energia, regola l’equilibrio del sistema nervoso, abbassa il livello di colesterolo nel sangue e stabilizza il ritmo del nostro cuore. Insomma, il calcio è un compagno di viaggio indispensabile per tutta la nostra vita, seconda e terza età incluse.

Calcio e osteoporosi

Il calcio ci aiuta a combattere l’osteoporosi, la patologia che più mina la salute delle nostre ossa. L’osteoporosi si manifesta tipicamente nelle persone più anziane – l’età è uno dei principali fattori di rischio. Fra le donne, l’osteoporosi è un sintomo della menopausa: in questa fase della vita, la probabilità per una donna di essere affetta dalla patologia aumenta di 4 volte. Per fortuna, il calcio ci aiuta a prevenirla.

Il consiglio è di assumere con regolarità la giusta dose di calcio, pari a 750-900 milligrammi, come già scritto. Il Parmigiano Reggiano è uno dei pochi alimenti genuini e poco trasformati a garantirci oltre il 50% del nostro fabbisogno quotidiano di calcio, al pari del Grana Padano.

Il consiglio di medici e nutrizionisti vale per il calcio come per qualunque altra sostanza nutritiva: evitarne un consumo elevato; scegli una dieta bilanciata, in grado di offriti tutti gli elementi indispensabili per il corretto funzionamento del tuo organismo.

Prevenire è sempre meglio che curare

Per prevenire l’osteoporosi, è poi importante che tu segua qualche altro piccolo accorgimento:

  • pratica un’attività fisica regolare (il moto aiuta il deposito del calcio nelle ossa)
  • segui una dieta bilanciata, con il giusto apporto di vitamina D (pesce, latte e suoi derivati, uova, verdure verdi)
  • adotta uno stile di vita sano (niente alcol, fumo né droghe)
  • assicurati un’adeguata esposizione al sole
  • evita il consumo eccessivo di alimenti ricchi di proteine animali e di sodio.

Questi salutari accorgimenti e pochi grammi di Parmigiano Reggiano ogni giorno regaleranno a te e alle tue ossa benessere, forza e longevità.

Attenzione: le informazioni contenute in questo articolo non intendono e non devono sostituire le indicazioni di alcun medico o professionista della salute.